Cronaca Italia

Gargano: le campane delle mucche disturbano i turisti, denunciato un allevatore

Dopo le proteste dei turisti disturbati la notte dai campanacci delle mucche lasciate libere e in grado di arrivare vicino a campeggi e strutture alberghiere, agenti del corpo forestale hanno denunciato un agricoltore di 40 anni, di Vieste, con l’accusa di pascolo abusivo, molestie e disturbo del riposo delle persone. Lo riporta oggi il Corriere del Mezzogiorno.

A quanto si è saputo, le mucche, di proprietà di un’azienda agricola che si trova sulla litoranea, che collega Peschici con Vieste, pascolano libere in terreni demaniali vicini a campeggi: per gli investigatori potrebbero costituire un pericolo non tanto per il disturbo arrecato al sonno dei villeggianti, quanto perché vagano anche lungo la strada provinciale litoranea.

To Top