Campania, mille euro di multa per chi non indossa la mascherina nei luoghi al chiuso

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Luglio 2020 11:11 | Ultimo aggiornamento: 25 Luglio 2020 11:11
Campania, Vincenzo De Luca a bordo di un treno con la mascherina

Campania, mille euro di multa per chi non indossa la mascherina nei luoghi al chiuso (foto ANSA)

In Campania sarà applicato il massimo della sanzione (mille euro) per chiunque non indossi la mascherina nei luoghi al chiuso.

In Campania mille euro di multa a chi non si indossa la mascherina nei luoghi al chiuso. Blocco dei mezzi pubblici (bus e treni) se a bordo vi è un passeggero privo di mascherina, che sarà multato e fatto scendere. 

Sono due dei punti contenuti nell’ordinanza che il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha firmato dopo una riunione dell’Unità di crisi.

Nell’ordinanza si invitano le forze dell’ordine e le polizie municipali a controlli rigorosi nelle situazioni di assembramento, e nelle quali, al chiuso, i cittadini non indossino la mascherina (negozi, supermercati, bar, esercizi commerciali, locali pubblici etc.) I cittadini che arrivano da paesi esteri devono osservare la quarantena. E’ stato dato mandato alle Aziende Sanitarie di individuare alberghi Covid da riservare alla quarantena di pazienti asintomatici. 

De Luca: “Responsabilità o prendo decisioni drastiche”

“O registreremo un incremento della responsabilità da parte di tutti sul covid19 oppure nel giro di una o due settimane saremo costretti a prendere decisioni drastiche” ha fatto sapere De Luca in una diretta Facebook.

Il governatore ha ricordato che c’è “l’obbligo assoluto della mascherina sui mezzi di trasporto, nei locali chiusi, anche all’esterno quando vi sono assembramenti. Facciamo così un primo passo verso il maggior rigore e controllo. Dobbiamo reggere fino a marzo e e per farlo tenendo in piedi le attività, per convivere 6, 7, 8 mesi con il contagio dobbiamo adottare comportamenti responsabili. Lancio un primo avvertimento, ma se da qui a una o due settimane il contagio non si stabilizza si prenderanno altre decisioni più pesanti”. (fonte ANSA)