Campobasso: scomparsa ragazza di 17 anni, per la polizia si tratta di una “fuitina”

Pubblicato il 30 Novembre 2010 18:21 | Ultimo aggiornamento: 30 Novembre 2010 21:10

La ragazza di 17 anni scomparsa a Campobasso, di etnia rom, è fuggita con un ragazzo residente sulla costa abruzzese: secondo la Polizia si tratta di una classica ”fuitina”. I due hanno anche telefonato ad alcuni parenti, ma non hanno voluto rivelare il luogo dove si sono nascosti. A denunciare la scomparsa della ragazza erano stati i genitori.

Intorno alle 14 di ieri la giovane era in casa, a via Marche, quando ha detto alla madre che sarebbe scesa in garage per andare a prendere un paio di scarpe, ma non era più tornata. I familiari avevano riferito che la 17enne non avrebbe avuto motivi per allontanarsi volontariamente e per questo pensavano che la ragazza possa essere stata portata via contro la sua volontà.