Campolongo Maggiore (Venezia): incidente stradale, muoiono 5 marocchini

Pubblicato il 21 Giugno 2010 12:46 | Ultimo aggiornamento: 21 Giugno 2010 13:04

carabinieriCinque cittadini marocchini sono morti dopo che la loro auto è finita in un canale a Campolongo Maggiore (Venezia). I cinque, secondo un primo accertamento, erano in una Fiat Uno che sarebbe uscita di strada all’altezza di una curva. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Ecco i nomi delle vittime: El Hilali Rachid, El Brinis Yousef, Ayout Said, El Hilali Youssef, Rachid Ouali.

L’incidente è avvenuto nel corso della notte mentre sulla zona cadeva una fitta pioggia. Solo la mattina del 21 giugno, però, un passante vedendo un tratto del guardrail che costeggia il canale divelto ha dato l’allarme e una pattuglia dei carabinieri ha scorto uscire dall’acqua una ruota della vettura. All’interno dell’auto sono stati scoperti i corpi dei cinque marocchini.

Le vittime erano tutti immigrati regolari in Italia. Secondo un primo accertamento, i cinque si erano recati in una frazione di Fossò (Venezia) per seguire la partita dei mondiali Brasile-Costa d’Avorio. Poi si erano rimessi in viaggio per tornare a casa verso la zona di Campagna Lupia. All’altezza di una curva di una strada secondaria poco frequentata il conducente ha probabilmente perso il controllo del veicolo che è finito in un canale di irrigazione profondo un paio di metri e ingrossato dalle forti piogge.

Il mezzo è poi rimasto incastrato sotto una chiusa. Nessuno degli occupanti é riuscito a mettersi in salvo. Al momento, non è ancora stato possibile capire chi fosse al volante. Una persona che abita poco lontano ha detto ai carabinieri di aver sentito nella notte un forte botto e di essersi affacciato ma di non aver visto nessuno e che la visibilità era ridotta dalla pioggia.