Il cane pesa troppo: Eurowings nega l’imbarco in aereo

di Maria Elena Perrero
Pubblicato il 27 Gennaio 2020 14:13 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2020 14:13
Il cane pesa troppo: Eurowings nega l'imbarco in aereo

Il cane pesa troppo: Eurowings nega l’imbarco in aereo (Ansa)

AMBURGO  –  Bloccata in aeroporto perché il cagnolino pesa troppo. E’ quanto denuncia signora tedesca residente in Italia. Sabato scorso, 25 gennaio, sarebbe dovuta partire con un volo Eurowings da Amburgo per atterrare a Catania, dove vive, ma al check in l’hanno bloccata: per partire avrebbe dovuto lasciare a terra il suo cane Snoop. Colpa del peso dell’animale: 10 kg contro gli 8 kg consentiti dalla compagnia. E questo nonostante avesse pagato per il cagnolino un biglietto da 55 euro. La vicenda è stata denunciata a Fanpage.it dalla figlia della signora, che si è lamentata soprattutto per i modi degli addetti al check in. 

La figlia della donna ha spiegato che la madre conosce le regole della compagnia aerea, ma si è lamentata perché nessuno ha fatto nulla per tentare di aiutarla a risolvere il problema. Lei avrebbe anche chiesto di poter pagare una multa o un sovrapprezzo, come si fa nel caso di bagagli che superano il peso consentito, ma la possibilità le è stata negata. 

L’unica soluzione prospettata alla donna sarebbe stata quella di lasciare il cane alla dogana. Ma ovviamente lei si è rifiutata. Adesso la signora e il suo cagnolino sono in attesa di poter prendere nei prossimi giorni un volo Lufthansa per poter tornare in Italia, dal momento che questa compagnia aerea, di cui Eurowings è la sussidiaria low cost, permette agli animali che pesano oltre otto chili di viaggiare in stiva. 

Nel frattempo la figlia ha fatto sapere di aver ricevuto le scuse da Eurowings e anche la promessa del rimborso dei due biglietti. Ma a Fanpage ha riportato il suo interrogativo: “Perché se un passeggero dovesse avere chili in più sulla sua valigia si può benissimo pagare una penale e proseguire con il proprio viaggio, e invece, un cane, quindi un essere vivente, per soli 2 chili, dopo che il cane ha pagato un biglietto di 55 euro, non può farlo?”. (Fonte: Fanpage)