Canolo di Correggio, bambino di 2 anni si ustiona con l’acqua bollente in casa

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 Luglio 2020 13:43 | Ultimo aggiornamento: 1 Luglio 2020 13:43

Un bambino di due anni è ricoverato in ospedale a Parma dopo essersi ustionato con dell’acqua bollente nella casa di famiglia a Canolo, frazione di Correggio (Reggio Emilia). 

L’incidente in casa a Canolo di Correggio

L’incidente domestico è avvenuto intorno alle 10 di mercoledì mattina, primo luglio, in via Fornacelle. 

Secondo le prime informazioni a provocare l’incidente sarebbe stato un pentolino d’acqua bollente finito sul corpo del piccolo, che non è in condizioni gravi.

L’allarme al 118 è scattato intorno alle 10:30, con intervento dell’elisoccorso che ha trasportato d’urgenza il bimbo all’ospedale Maggiore di Parma.

Al momento si trova al pronto soccorso per essere sottoposto ad accertamenti e cure.

Le forze dell’ordine intervenute stanno invece ancora lavorando per ricostruire l’accaduto. (Fonti: Ansa, Reggionline)