Capaci, 25enne stroncato da un malore nel sonno: morto Silvio Todeschi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 luglio 2018 10:10 | Ultimo aggiornamento: 7 luglio 2018 10:10
capaci silvio todeschi

Capaci, 25enne stroncato da un malore nel sonno: morto Silvio Todeschi

PALERMO – Tragedia a Capaci, in provincia di Palermo, dove il sindaco Pietro Puccio ha proclamato il lutto cittadino per la scomparsa di Silvio Todeschi. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Il giovane, 25 anni, sarebbe andato in arresto cardiocircolatorio mentre dormiva nella sua stanza.

La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno mercoledì mattina, quando i familiari si sono accorti che Silvio non dava alcun segno di vita. Immediata la telefonata ai soccorritori del 118 che hanno provato a strapparlo alla morte. Ogni tentativo, però, è risultato vano.

Il 25enne, ricordato da tutti come un ragazzo perbene e solare, lavorava in una stazione di servizio del paese. Tante le dimostrazioni d’affetto per i genitori, la sorella e la fidanzata. Una notizia che ha sconvolto l’intera comunità. Inutili i soccorsi, i sanitari del 118 intervenuti nell’abitazione del ragazzo avrebbero in tutti i modi cercato di rianimarlo ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. Silvio lavorava in una stazione di servizio in paese ed era molto conosciuto.

E ancora più numerose la manifestazioni di solidarietà sui social. “Con te ho imparato che l’amore e l’affetto reciproco va oltre al legame di sangue. Sarai sempre nel mio cuore, sono sicura che nonna Titina ti accolto come il più bello dei suoi angeli come lo eri in questa terra passeggera” scrive un’amica, Lia. “Che la vita a volte è ingiusta lo sapevo già, ma ti posso assicurare – scrive Manuel – che avrò solo bei ricordi di te carissimo”.