Capoliveri (Livorno): donna va in ospedale, dimessa muore il giorno dopo

Pubblicato il 4 Maggio 2012 17:59 | Ultimo aggiornamento: 4 Maggio 2012 18:14

CAPOLIVERI (LIVORNO) – Si e' recata al pronto soccorso dell'ospedale per forti dolori allo stomaco, dopo alcuni accertamenti e' tornata a casa, ma il giorno dopo e' improvvisamente morta: e' accaduto all'Isola d'Elba. Per chiarire le cause del decesso di Lisa Mazzei, 38 anni, il pm, riferiscono i quotidiani locali che hanno dato la notizia, ha ora disposto un'autopsia. Contemporaneamente e' partita anche un'inchiesta interna della Asl.

Mercoledi' scorso la donna, che abitava a Capoliveri insieme al fratello, si era recata in ospedale dove era stata sottoposta ad accertamenti che, secondo la Asl, avevano dato tutti esito negativo.

Lisa Mazzei era quindi tornata a casa dopo aver assunto un antidolorifico e, dopo aver cenato, era andata a letto. Nella tarda mattinata di giovedi' pero' la situazione e' peggiorata, i familiari hanno avvertito il 118, ma a niente e' valso il tentativo del medico dell'ambulanza di rianimare la donna.

A quel punto, su richiesta della famiglia, sono intervenuti i carabinieri che all'ospedale di Portoferraio hanno gia' acquisito tutta la documentazione relativa alle condizioni di Lisa.