La Caporetto degli aspiranti veterinari: la metà è ignorante

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 settembre 2013 14:58 | Ultimo aggiornamento: 17 settembre 2013 14:59
La Caporetto degli aspiranti veterinari: la metà è ignorante

Test di ammissione all’Università La Sapienza di Roma (Foto Lapresse)

ROMA  –  Aspiranti veterinari: la metà di loro è ignorante. Non della materia in questione, di come si cura un animale, ma delle basi della conoscenza. Più di quattro su dieci degli 8.045 candidati ai test di ammissione dello scorso 3 settembre non è andato oltre la sufficienza (con un punteggio minimo di 20/90). E persino i migliori 100 sono carenti in matematica. 

Un’analisi realizzata dal portale Skuola.net insieme ad Alpha Test rivela che solo 4.728 studenti hanno preso un punteggio superiore a 20, valore minimo sotto il quale non si può comunque essere iscritti al corso di laurea. Questo significa che il 58% degli studenti in graduatoria sono riusciti a superare la soglia minima della sufficienza. L’ultimo della graduatoria  si è aggiudicato il punteggio negativo di -8.80. Il test, infatti, prevedeva 60 domande, con 1.5 punti per risposta esatta e -0.4 per quelle errate.

Alla fine le prove valide e valutate dal Cineca sono state 8.045 a fronte di 8.902 candidati che hanno perfezionato l’iscrizione al test con un pagamento valido presso l’ateneo individuato come prima scelta. Solo 832 riusciranno a entrare, vale a dire uno su dieci.

Gli studenti dovranno ora attendere il 30 settembre per la pubblicazione della graduatoria nazionale, con la quale sapranno se hanno diritto a entrare nell’ateneo che è stato indicato come prima scelta (oppure se non sono rientrati ma hanno ancora speranza in caso di rinuncia degli aventi diritto).

I primi 100 studenti della graduatoria eccellono in chimica, logica e biologia, mentre sono decisamente carenti in matematica. Il punteggio medio in questa sezione del test è di 3.3, pari al 37% del massimo punteggio possibile in questa materia. Nelle altre materie oggetto del test il punteggio medio è superiore al 60%.