Capri/ Fanno il bagno nella Grotta Azzura, denunciati ed espulsi dall’isola

Pubblicato il 11 Agosto 2009 1:39 | Ultimo aggiornamento: 11 Agosto 2009 1:39

grotta_azzurra_capri

Sorpresi a fare un bagno proibito nella Grotta Azzurra di Capri, uno dei luoghi di maggior richiamo turistico, sono stati denunciati dai carabinieri.
I militari della stazione di Anacapri e della motovedetta di Capri hanno denunciato, con l’accusa di violazione delle leggi sulla navigazione, cinque persone. 

A  bordo di un tender di appoggio a una imbarcazione da diporto di 15 metri, sono stati sorpresi nella Grotta Azzurra, dove stavano facendo il bagno in un orario non consentito e senza la presenza di personale preposto alla vigilanza e alla sicurezza.

Devono rispondere anche di aver causato una condizione di pericolo di naufragio a causa della presenza di avverse condizioni meteo-marine: la cavità di accesso era bloccata a causa dell’alta marea. I tre sono stati allontanati dall’isola di Capri con foglio di via obbligatorio per la durata di tre anni.

5 x 1000