Capri, manager francese accusa: drogata e violentata in una suite

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 agosto 2018 15:53 | Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2018 15:53
Capri, manager francese accusa: violentata in una suite dopo cocktail di alcool e droga (foto Ansa)

Capri, manager francese accusa: violentata in una suite dopo cocktail di alcool e droga (foto Ansa)

CAPRI – Una manager francese di 33 anni [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] accusa di essere stata stordita con un cocktail di alcool e droga e di essere poi stata violentata in una suite cinque stelle lusso di Capri.

La donna aveva preso in affitto un appartamento, che aveva poi deciso di lasciare a causa di un guasto all’impianto di aria condizionata. A questo punto un conoscente, racconta la turista francese nella denuncia si sarebbe offerto di ospitarle nella suite in cui alloggiava. Ed è lì che si sarebbe consumata la violenza.

Nel filmato delle telecamere di sicurezza si vede la donna barcollare e rientrare in hotel al braccio dell’uomo. Lo stupro sarebbe avvenuto, stando al resoconto della manager di una nota maison di moda, grazie ad un cocktail di alcool e droga che rende inermi le vittime.

Nella versione fornita dalla francese – che dovrà poi essere confermata dalle indagini – si evince chiaramente che la vittima non era consenziente, che non avrebbe mai assecondato le avances spinte dell’americano e che sarebbe stato il mix di droga a renderla incapace di reagire. L’uomo è gia stato identificato e potrebbe essere ascoltato nei prossimi giorni.