Capri/ Scontro tra barca e peschereccio: ritrovate in mare parti di corpo umano. Il disperso è un sacerdote, Luigi Saccone

Pubblicato il 31 Luglio 2009 21:17 | Ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2009 22:54

Parti di un corpo sono state ritrovate nelle acque prossime all’area della collisione tra due imbarcazioni, a cinque miglia al largo di Capri, dove la Capitaneria di porto sta cercando la persona dispersa, un sacerdote di 71 anni, Luigi Saccone. L’uomo è vicario episcopale per la cultura della Diocesi di Pozzuoli (Napoli) e cappellano della sede Rai di Napoli. Si trovava sulla barca di circa sette metri affondata dopo essere stata tamponata da uno yacht inglese di circa 23 metri di ritorno da una gita nel golfo di Napoli, insieme con un gruppo di amici. Sulla barca c’erano anche il fratello con la sua famiglia.