Un carabiniere accusa il collega: “Ha abusato di mia figlia 16enne”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 marzo 2018 14:44 | Ultimo aggiornamento: 3 marzo 2018 15:19
(foto d'archivio Ansa)

(foto d’archivio Ansa)

ROMA – Un carabiniere è stato accusato da un collega di aver molestato la sua figlia sedicenne.

L’indagine, come ricostruisce il Corriere della Sera, sarebbe partita dalla segnalazione a dicembre del padre della ragazzina di presunte molestie subite dalla figlia da parte del carabiniere, all’epoca in servizio nel centro ippico della caserma Salvo D’Acquisto di Tor di Quinto a Roma durante le lezioni di equitazione. 

Al carabiniere sono stati sequestrati pc e smartphone.

I carabinieri del Ris dovranno estrapolare eventuali messaggi o immagini che possano rappresentare reato. Intanto il carabiniere è stato trasferito in un altro reparto.