Carabinieri: concorso pubblico per 3.581 allievi. Come e quando fare domanda

di Alessandro Avico
Pubblicato il 2 Marzo 2020 14:50 | Ultimo aggiornamento: 2 Marzo 2020 14:50
Carabinieri: concorso pubblico per 3.581 allievi. Come e quando fare domanda

Carabinieri: concorso pubblico per 3.581 allievi. Come e quando fare domanda (Foto Ansa)

ROMA – Carabinieri: concorso pubblico per 3.581 allievi. I candidati devono possedere il diploma di istruzione secondaria di primo grado. La domanda va presentata entro il 26 marzo. 

E’ stato infatti pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 25 febbraio un concorso pubblico, per esami e titoli, per il reclutamento di 3.581 allievi carabinieri presso il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. I requisiti che i candidati devono possedere sono i seguenti: cittadinanza italiana; godimento dei diritti civili e politici; diploma di istruzione secondaria di primo grado (per i militari in servizio e in congedo) e diploma di istruzione secondaria di secondo grado (per i candidati non in servizio e in congedo); aver tenuto condotta incensurabile e non essere stati condannati per delitti non colposi; avere idoneità psicofisica ed attitudinale all’impiego etc.

Lo svolgimento del concorso prevede: una prova scritta, che consisterà nello svolgimento di un questionario contenente 100 quesiti a risposta multipla vertenti su argomenti di cultura generale (italiano, storia, geografia, matematica, geometria, scienze …), di informatica, di ragionamento verbale e di lingua straniera a scelta tra francese, inglese, spagnolo o tedesco; prove di efficienza fisica; accertamenti dell’idoneità psicofisica ed attitudinale; valutazione dei titoli. Nella domanda di partecipazione i candidati… continua a leggere.