Carabinieri, viaggio da record per consegnare tre organi da trapiantare

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 settembre 2018 14:17 | Ultimo aggiornamento: 20 settembre 2018 14:17
carabinieri alfa

Carabinieri, viaggio da record per consegnare tre organi da trapiantare

MILANO – Un viaggio da record per consegnare gli organi da trapiantare. Un “miracolo” quello compiuto dei Carabinieri del nucleo Radiomobile di Milano. Tutto grazie alla Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio in dotazione all’Arma dei Carabinieri.

La richiesta d’aiuto è arrivata verso le nove di mattina di ieri, 19 settembre, dalla centrale operativa dell’azienda regionale emergenza urgenza. E in un’ora e cinque minuti dopo il “miracolo” era già fatto.

I militari, a bordo della loro speciale Alfa Romeo, sono partiti alle 9.45 dalla caserma di via Vincenzo Monti a Milano e alle 10.05 in punto sono arrivati all’ospedale Sant’Anna di Como. Come richiesto dal 118, i carabinieri in ospedale hanno preso in consegna i tre organi – un fegato e due reni – per poi risalire sulla loro supercar, capace di raggiungere punte di velocità di 307 chilometri orari. Alle 10.30 il viaggio è ripartito e alle 10.50, i militari sono arrivati al Niguarda, dove hanno consegnato il fegato.

Pochi minuti dopo gli uomini del Radiomobile hanno quindi terminato il giro e hanno affidato i due reni all’equipe di dottori già pronta per il trapianto.

In tutto, da Milano a Como e ritorno, i Carabinieri hanno impiegato un’ora e cinque minuti. Se la sanità lombarda è un’eccellenza, in questo caso, il merito è anche loro.