Carapelle (Foggia): uomo accusato di violenza carnale nei confronti della figlia della convivente

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 novembre 2017 17:23 | Ultimo aggiornamento: 7 novembre 2017 17:25
Carapelle-violenza-figlia

Carapelle (Foggia): uomo accusato di violenza carnale nei confronti della figlia della convivente

RIGNANO GARGANICO (FOGGIA) – Un uomo di 39 anni di Carapelle (Foggia) è stato arrestato dalla polizia in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per violenza sessuale ai danni della figlia minorenne della convivente e per maltrattamenti in famiglia.

Le indagini sono partite lo scorso luglio, quando la convivente dell’uomo si è presentata presso il centro anti-violenza di Rignano Garganico e ha riferito di aver abbandonato la casa in cui viveva insieme al compagno a causa delle condotte violente di quest’ultimo e di un manifesto atteggiamento morboso dell’uomo nei confronti della figlia minore.

La donna e la ragazzina sono state ascoltate da agenti della squadra mobile di Foggia e dal pubblico ministero. Dai fatti denunciati è emersa una situazione di violenza quotidiana a cui era sottoposta la convivente ed una situazione di continue violenze sessuali ai danni della minorenne cominciate nell’agosto 2015.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other