Carcere di Augusta, detenuto tenta il suicidio: salvato dalla Polizia Penitenziaria

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 Luglio 2020 11:06 | Ultimo aggiornamento: 18 Luglio 2020 11:06
carcere , foto ansa

Carcere di Augusta, detenuto tenta il suicidio: salvato dalla Polizia Penitenziaria (foto Ansa)

Detenuto tenta il suicidio nella casa di Reclusione di Augusta in provincia di Siracusa.  I Poliziotti penitenziari lo salvano.

Detenuto tenta il suicidio, ora è ricoverato al locale nosocomio per le cure.

La notizia la diffonde il sindacato Osapp l’Organizzazione sindacale autonoma Polizia penitenziaria, che scrive: 

“Un ennesimo tentativo di suicidio di un detenuto, salvato dalla Polizia Penitenziaria”. 

“La scorta organizzata in urgenza è stata approntata impiegando le stesse unità in servizio,

quindi i pochi restanti Poliziotti hanno dovuto sostenere la gestione del carcere non potendo neanche consumare il pasto”. 

Il sindacato chiede di rivedere gli aspetti organizzativi del carcere di Augusta

Il sindacato chiede

“all’Amministratore Centrale un intervento immediato che esorti la Direzione a rivedere tutti gli aspetti organizzativi dell’Istituto al fine di recuperare più unità dallo stesso interno in attesa di nuove urgenti e bisognevoli assegnazioni” (fonte: Agi).