Cardito, bimbo ucciso: la foto di Giuseppe Dorice sui manifesti non è la sua

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 febbraio 2019 16:30 | Ultimo aggiornamento: 7 febbraio 2019 16:30
Giuseppe Dorice, foto su manifesti funebri non è bimbo ucciso a Cardito

Cardito, bimbo ucciso: la foto di Giuseppe Dorice sui manifesti non è la sua

NAPOLI – Giuseppe Dorice è il bimbo d 7 anni di Cardito massacrato di botte dal fidanzato dalla madre, ma la foto sui manifesti funebri che circolano in città non è la sua. A svelarlo è il programma televisivo Chi l’ha visto? che durante la puntata ha spiegato come la foto sui manifesti funebri sia quella dello zio della madre da bambino e vestito per carnevale, e non quella del bimbo ucciso.

Secondo la ricostruzione del programma condotto da Federica Sciarelli, la foto per i manifesti sarebbe stata presa dal profilo Facebook della madre del bimbo, Valentina. La posizione della madre nella terribile tragedia è ancora da accertare. La donna ha spiegato a Chi l’ha visto? che il compagno Tony Sessoubti Badre, che non è il padre dei suoi figli, era spesso violento con i bambini e di essere stata presente al momento in cui sono stati picchiati, fino alla morte per Giuseppe.

Il giorno dei funerali del bimbo la madre è stata insultata e attaccata dai parenti del padre del piccolo, tanto che dopo che la zona antistante la chiesa si era affollata Valentina è uscita dal retro e scortata in auto. Per questo motivo la donna non ha assistito all’uscita della bara bianca del piccolo Giuseppe, che è stata salutata dalla folla con un lungo applauso e con il lancio di palloncini bianchi.