Dimesso da ospedale con forti dolori e vomito: Carletto Ortolan muore 48 ore dopo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 gennaio 2018 16:48 | Ultimo aggiornamento: 3 gennaio 2018 16:48
carletto-ortolan

Dimesso da ospedale con forti dolori e vomito: Carletto Ortolan muore 48 ore dopo

ROVIGO – Aveva forti dolori all’addome e vomito, ma nonostante questo è stato dimesso dal Pronto soccorso di Porto Viro. Solo 48 ore dopo Carletto Ortolan, 67 anni e originario di Taglio di Po, è stato nuovamente ricoverato d’urgenza ed è morto.

Giannino Dian sul quotidiano Il Gazzettino scrive che dopo la prima visita al pronto soccorso, Ortolan è stato dimesso dai medici il 30 dicembre con una prescrizione di antibiotico:

“In mezzo c’era stata anche una telefonata alla Guardia medica, che stanti i rossori sulla pelle e i dolori che non passavano aveva suggerito un antibiotico diverso. Ora la moglie e la figlia si sono rivolti a uno studio specializzato, presentando un esposto ai carabinieri perché si faccia luce sulla vicenda”.