Carlotta Benusiglio morta impiccata, corpo riesumato: gioco erotico finito male?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 marzo 2018 11:11 | Ultimo aggiornamento: 14 marzo 2018 11:21
Carlotta Benusiglio morta impiccata, corpo riesumato: gioco erotico finito male?

Carlotta Benusiglio morta impiccata, corpo riesumato: gioco erotico finito male?

MILANO – Un gioco erotico finito male? Questa potrebbe essere la causa della morte di Carlotta Benusiglio, la stilista di 37 anni trovata impiccata ad un albero in piazza Napoli, a Milano, la mattina del 31 maggio 2016. Tra una settimana arriverà l’esito della Tac a cui il corpo della stilista è stato sottoposto e fa parte dei nuovi accertamenti disposti dal gip con la formula dell’incidente probatorio.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela.

Il dubbio infatti è che Carlotta non si sia tolta la vita, ma sia stata uccisa, magari in un gioco erotico finito male. Il corpo della donna è stato riesumato la mattina del 14 marzo ed è stato trasferito all’Istituto di Medicina Legale di Pavia per gli esami del caso. L’esame servirà in particolare a verificare se a livello del collo, in particolare su un determinato ossicino, ci siano segni che possano indicare se si è trattato di suicidio o omicidio.

I nuovi esami, decisi dal giudice, si dovrebbero concludere ai primi di maggio con il deposito della relazione dei periti incaricati Giovanni Pierucci e Rosangela Invernizzi, sempre dell’Istituto di medicina legale dell’Università di Pavia. Agli accertamenti partecipano gli esperti nominati dal pm gallo, dalla famiglia di Carlotta, assistita dall’avvocato Gian Luigi Tizzoni, e da Venturi difeso dall’avvocato Andrea Belotti.