Cronaca Italia

Carlotta Pioli, figlia dell’allenatore, a bordo dell’aereo dirottato a Ginevra

Carlotta Pioli, figlia dell'allenatore, a bordo dell'aereo dirottato a Ginevra

Una foto scattata a bordo dell’aereo dirottato a Ginevra (foto Ansa)

PARMA – C’era anche Carlotta Pioli, figlia dell’allenatore Stefano, tra i 139 italiani presenti sull’aereo dirottato a Ginevra. La giovane, 22 anni, collabora con l’ong “Parma per gli altri” che ha numerosi progetti di cooperazione in Etiopia ed Eritrea. Carlotta Pioli era in compagnia del presidente dell’ong emiliana e da un geologo ed un medico e si erano recati in Etiopia per avviare un progetto legato alla coltivazione del caffè.

A bordo dell’aereo dell’Ethiopian Airlines dirottato a Ginevra c’erano “139 italiani, 11 americani, 10 etiopi, ma anche nigeriani, romeni, francesi, irlandesi, tedeschi”. Lo ha detto il ministro dell’informazione etiope, Redwan Hussein.

To Top