Trovato cadavere con mani e piedi legati nell’Astigiano

Pubblicato il 2 Aprile 2010 14:58 | Ultimo aggiornamento: 2 Aprile 2010 15:57

Il cadavere di un uomo, con le mani e i piedi legati e il corpo pieno di ferite,  è stato trovato poco dopo mezzogiorno di venerdì 2 aprile in un cascinale abbandonato a Capriglio d’Asti.

Secondo i carabinieri, si tratta di Carmelo Casale, 45 anni, commerciante di automobili residente a Buttigliera d’Asti. Le indagini sono condotte dal reparto operativo dei carabinieri di Asti, agli ordini del colonnello Paolo Ferrarese.

Sulla vicenda, al momento, gli investigatori mantengono il massimo riserbo. Secondo le prime indiscrezioni l’uomo è stato ucciso altrove e trasportato in seguito nel cascinale dove è stato ritrovato.