Carrara, piange a scuola per il forte mal di testa. Luca muore a 7 anni di emorragia cerebrale

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 dicembre 2017 19:07 | Ultimo aggiornamento: 29 dicembre 2017 19:07
Carrara-Luca-mal-di-testa

Carrara, piange a scuola per il forte mal di testa. Luca muore a 7 anni di emorragia cerebrale

FIRENZE – Un bruttissimo mal di testa lo aveva fatto disperare sui banchi di scuola, l’ultimo giorno prima delle vacanze natalizie. Ma quello del piccolo Luca Parakhnenko, 7 anni appena, non era un’emicrania qualsiasi. In poche ore la sua situazione è precipitata: è morto il pomeriggio della vigilia di Natale, per una emorragia cerebrale.

Il dramma comincia a Carrara, dove il bimbo viveva assieme alla sua famiglia. Dopo il pianto disperato a scuola il piccolo è stato portato di corsa all’ospedale: il pronto soccorso del Noa di Massa lo ha poi trasferito d’urgenza al Meyer di Firenze, dove è stato sottoposto a un delicatissimo intervento chirurgico.

I medici hanno fatto il possibile per salvarlo ma il bambino, di origine ucraina, non ce l’ha fatta. E’ morto alcuni giorni dopo nel suo letto d’ospedale.

A raccontare la terribile notizia è il quotidiano Il Tirreno, che parla anche dell’intera comunità sconvolta dalla perdita di questa giovanissima vita. Luca era amato da tutti, descritto come un bimbo vivace e buono. Ora ai suoi compagni i genitori dovranno dare la triste notizia. Il papà e la mamma hanno deciso di portare il piccolo nel loro paese di origine, dove verrà sepolto.