Carrefour Tivoli: i selfie con gli agnellini appena scuoiati, protestano gli animalisti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 dicembre 2017 9:34 | Ultimo aggiornamento: 28 dicembre 2017 9:56
carrefour-tivoli-selfie

Carrefour Tivoli: i selfie con gli agnellini appena scuoiati, protestano gli animalisti

ROMA – Carrefour Tivoli: i selfie con gli agnellini appena scuoiati, protestano gli animalisti. Non sono passati inosservati in rete i selfie che alcuni dipendenti del Carrefour di Via Tomei a Tivoli (Roma) si sono fatti la vigilia di Natale prima di postarli sui social. Vestiti da Babbo Natale, si sono messi in posa insieme alle carcasse di agnellini appena scuoiati, poi con un maialino: in uno scatto un ciuccio compare in bocca all’animale.

I selfie sono diventati presto virai su internet attirando le inevitabili proteste: in prima linea le associazioni per la protezione e la dignità degli animali.

“Natale dovrebbe essere una rinascita interiore in cui si celebra il valore della vita. Ridicolizzare un cucciolo morto non è un itinerario d’amore, è un insulto alla dignità degli animali e alla morale di chi crede nella sacralità della nascita. Mi auguro che arrivi una nota di scuse per questo massaggio macabro del vostro punto vendita”, ha dichiarato in una nota Rinaldo Sidoli del centro studi Movimento animalista.

Ora i dipendenti coinvolti con le discutibili foto rischiano provvedimenti disciplinari. Carrefour ha infatti annunciato una inchiesta interna: “Carrefour Italia prende le distanze e condanna fermamente atti di tale gravità”.