Casa An: il Gip di Roma dispone l’archiviazione

Pubblicato il 14 Marzo 2011 13:40 | Ultimo aggiornamento: 14 Marzo 2011 13:56

ROMA – Il presidente dei Gip del Tribunale di Roma, Carlo Figliolia, ha disposto l’archiviazione dell’inchiesta sulle presunte irregolarità legate alla cessione di un appartamento a Montecarlo ereditato da An.

Il fascicolo fu aperto nell’agosto scorso sulla base di un esposto presentato da due esponenti de La Destra. Nell’indagine risultavano indagati per truffa aggravata il Presidente della Camera Gianfranco Fini e l’allora tesoriere di An Francesco Pontone.

Le indagini hanno riguardato la transazione che ha portato alla vendita di un immobile in boulevard Charlotte a Montecarlo, lasciato in eredità assieme a un ingente patrimonio ‘mobile e immobile’ ad Alleanza nazionale, patrimonio creato con il lascito della contessa Anna Maria Colleoni.