Casal di Principe, Luca Diana muore mentre va a lavoro: travolto da auto contromano

Pubblicato il 7 settembre 2018 6:18 | Ultimo aggiornamento: 7 settembre 2018 1:41
Luca Diana

Nella foto Luca Diana

CASERTA – Luca Diana è stato travolto e ucciso da un’auto che viaggiava contromano sulla statale Nola-Villa Literno, all’altezza dello svincolo per Casal di Principe in provincia di Caserta.

L’incidente si è verificato intorno alle 5 del mattino di giovedì 6 settembre ed avrebbe coinvolto in tutto quattro autoveicoli. A provocare il tamponamento sarebbe stata una vettura con a bordo due persone, una delle quali è ora finita in prognosi riservata.

Luca, 29 anni, viaggiava insieme al cognato in un furgone e stava andando a lavorare. Il ragazzo è morto nell’impatto dopo che il veicolo si è ribaltato. Altre quattro persone sono rimaste ferite.

Luca lavorava nel caseificio Schiavone di Casal di Principe, di proprietà del suocero, insieme a Maria, la fidanzata con la quale doveva sposarsi l’anno prossimo. Delle indagini si occupano i carabinieri che stanno ricostruendo la dinamica esatta dei fatti. “Un grande lavoratore, un ragazzo serio e disponibile”. “Un ragazzo gentile ed educato, ciao Luca”. I suoi amici lo ricordano così su Facebook.

5 x 1000