Casale Monferrato, baby gang festeggia il compleanno pestando un negoziante

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 Agosto 2019 15:42 | Ultimo aggiornamento: 21 Agosto 2019 15:42

(Foto Ansa)

CASALE MONFERRATO (ALESSANDRIA) – Hanno festeggiato il loro sedicesimo compleanno pestando un negoziante insieme ad altri due amici minorenni. E questo perché la loro vittima, un uomo di 41 anni, pochi giorni prima li aveva rimproverati perché facevano rumore fuori dal suo negozio. La baby gang è entrata in azione in piazza Martiri della Libertà a Casale Monferrato, in provincia di Alessandria. 

Tutto è accaduto in pochi minuti subito dopo la mezzanotte in uno dei primi giorni di agosto, riferisce Repubblica. Il negoziante stava camminando tra le vie della città quando i quattro ragazzi, i due gemelli appena sedicenni e due amici minorenni, lo hanno aggredito alle spalle. 

I quattro ragazzi hanno pestato a sangue l’uomo, colpendolo al volto e alle braccia. I colpi sono cessati solo quando sono arrivati altri ragazzi che hanno chiamato le forze dell’ordine. Il negoziante aggredito è stato ricoverato con prognosi di trenta giorni per trauma cranico e toracico con fratture costali. 

Subito sono partite le indagini, la polizia ha ascoltato diverse testimonianze e alla fine sono stati individuati i presunti responsabili, anche grazie all’aiuto delle immagini delle telecamere di videosorveglianza del Comune. La conferma è arrivata dalla vittima, che ha riconosciuto i suoi giovanissimi aguzzini. 

Fonti: Ansa, Repubblica