Casalecchio di Reno, si impicca in casa nel giorno dello sfratto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Luglio 2015 9:16 | Ultimo aggiornamento: 8 Luglio 2015 9:16
Casalecchio di Reno, si impicca in casa nel giorno dello sfratto

Casalecchio di Reno, si impicca in casa nel giorno dello sfratto

BOLOGNA – Si è impiccato nel giorno in cui era prevista l’esecuzione dello sfratto dell’appartamento dove viveva a Casalecchio di Reno, alle porte di Bologna. L’uomo, 53 anni, agente di commercio, secondo quanto riporta l’edizione locale del Resto del Carlino, era reduce dal fallimento della propria attività economica – si occupava della gestione di una rete di distributori automatici di acqua ed alimenti – ed è stato trovato morto dalla madre.

Separato, padre di una figlia piccola, viveva con una nuova compagna e da due anni era tornato ad abitare assieme alla madre di 81 anni nell’appartamento, venduto all’asta giudiziaria. L’uomo aveva manifestato anche chiari segni di depressione, tanto che da alcuni anni era seguito dal servizio di igiene mentale dell’Ausl. A Casalecchio sono intervenuti i carabinieri e il 118. .