Casalesi/ Arrestato Michele Bidognetti. Tradito dai “pizzini” del fratello capo-clan

Pubblicato il 29 aprile 2009 18:26 | Ultimo aggiornamento: 29 aprile 2009 18:26

È stato arrestato a Casal di Principe Michele Bidognetti, fratello del boss dei Casalesi Francesco, noto come “Cicciotto ‘e mezzanotte“.

L’uomo è stato incastrato dai “pizzini” che trasmettevano gli ordini del capo all’esterno del carcere. Fino all’arresto di Giuseppe Setola, il killer che prese il posto di Cicciotto alla guida del clan, Michele Bidognetti era una figura di secondo piano.

Negli ultimi mesi dalle indagini è emerso che era diventato il reggente degli affari del gruppo camorristico. È stata la Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli a emettere l’ordinanza di custodia cautelare e a sequestrare beni appartenenti a prestanome della famiglia Bidognetti-Setola.