Casamicciola, Nunzia Mattera è morta. Due settimane fa la telefonata di papa Francesco

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 marzo 2018 5:00 | Ultimo aggiornamento: 26 marzo 2018 6:53
E' morta a Casamicciola Nunzia Mattera, due settimane dopo la telefonata di papa Francesco

Papa Francesco (Foto Ansa)

ISCHIA (NAPOLI) – E’ morta domenica 25 marzo Nunzia Mattera, la donna di 60 anni di Casamicciola (Ischia) malata di cancro che l’11 marzo scorso ha ricevuto una telefonata da papa Francesco.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

La donna, conosciuta per il suo impegno nel volontariato a favore dei più bisognosi, aveva fondato anni fa la “catena alimentare” grazie alla quale donava alle famiglie in difficoltà una spesa settimanale. Sono oltre 60 i nuclei familiari, per circa 200 persone, che fruiscono di questo servizio sull’isola.

“Mettete la mia Casamicciola nelle vostre preghiere, perché è diventato un paese terremotato”, aveva chiesto la donna al Pontefice nel corso della telefonata.

Come ricorda La Repubblica, 

Già provata dalla malattia, la donna aveva ricevuto – lo scorso 21 febbraio – l’encomio solenne da parte del Comune di Ischia “per il notevole impegno profuso a favore delle fasce più deboli del territorio, esempio di vera e disinteressata solidarietà”. Tra le sue battaglie, anche quella a tutela dei diritti dei malati oncologici dell’isola d’Ischia, e in particolare per la tutela della privacy durante le cure chemioterapiche. “La sua perdita lascia un vuoto difficilmente colmabile nella comunità isolana – è il messaggio del sindaco di Ischia, Enzo Ferrandino – ma la sua opera e il suo esempio le sopravvivono, e continueranno a ispirarci nella nostra quotidianità”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other