Caserta: abusi sessuali su un ragazzo di 12 anni con disabilità, arrestato un uomo

Pubblicato il 26 maggio 2010 21:56 | Ultimo aggiornamento: 26 maggio 2010 23:19

poliziaUn ragazzino di 12 anni, affetto da difficoltà psicologiche importanti, ha subito atti di violenza sessuale da un uomo di 53 anni, arrestato dai carabinieri di Caserta oggi, dopo un’articolata indagine, coordinata dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere.

Stanislao Di Monaco, 53 anni, è stato arrestato a San Tammaro (Caserta), e risponderà di violenza sessuale aggravata dal fatto di essere stata commessa ai danni di un minore. Gli inquirenti hanno appurato che, almeno in quattro circostanze, in un periodo compreso tra febbraio e dicembre 2009, l’uomo aveva abusato sessualmente di un ragazzino casertano di 12 anni, affetto da ritardo mentale di grado medio.

Violenze cui si aggiungevano una serie di atteggiamenti sessualmente orientati, che hanno minato la già difficile situazione psichica del minore. Le indagini erano partite dalla denuncia della madre del piccolo (sporta nel mese di dicembre 2009) che per prima si era accorta della situazione di sofferenza del proprio figlio. L’uomo si trova ora nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.