Caserta: dà fuoco al padre dopo una lite, arrestato

Pubblicato il 8 Novembre 2010 20:24 | Ultimo aggiornamento: 8 Novembre 2010 20:48

Ha aggredito il padre con una sedia, a conclusione di una accesa discussione per futili motivi, e poi gli ha gettato addosso della benzina appiccando il fuoco con un accendino. E’ successo nella notte tra domenica e lunedì a Caserta.

L’uomo, con l’aiuto di una pattuglia di carabinieri, avvertiti telefonicamente da alcuni vicini, è stato soccorso e trasportato in ospedale dove è rimasto ricoverato per lesioni ed ustioni. Il giovane, un venticinquenne, è stato rintracciato dai militari, arrestato con l’accusa di tentato omicidio, e chiuso nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.