Caserta, ladro ruba auto davanti alla stazione e folla lo ferma: Polfer lo salva da linciaggio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 novembre 2018 17:40 | Ultimo aggiornamento: 2 novembre 2018 17:40
Caserta, ruba auto in stazione: ladro linciato dalla folla

Caserta, ladro ruba auto davanti alla stazione: Polfer lo salva dalla folla inferocita

CASERTA – Ha rubato un’auto davanti alla stazione di Caserta, ma la folla è intervenuta e ha dato via al linciaggio. Non solo la vettura è stata recuperata, ma il ladro è stato picchiato e solo l’intervento della Polfer ha evitato il peggio. Il malvivente, un uomo di 39 anni originario di Napoli, è stato portato in ospedale e poi arrestato per furto.

Secondo una prima ricostruzione, il ladre ha aggredito una donna di 46 anni che si trovava in auto nel piazzale della stazione e stava attendendo la figlia. La donna ha dovuto lasciargli le chiavi e poi ha chiesto aiuto a una pattuglia della Polfer che si trovava in stazione. Gli agenti lo hanno visto e gli hanno intimato l’alt, ma per cercare di fuggire l’uomo si è schiantato contro un’auto in sosta. 

Dopo l’incidente, la folla ha reagito. Un gruppo di persone che aveva assistito al furto ha accerchiato il ladro e ha iniziato a colpirlo con calci e pugni. Gli agenti della Polfer hanno strappato l’uomo dalle mani della folla inferocita e lo hanno portato in ospedale, dove è stato medicato prima di essere trasferito in carcere.