Caserta. Resti umani nelle acque di Mondragone

Pubblicato il 21 Marzo 2010 15:39 | Ultimo aggiornamento: 21 Marzo 2010 15:39

Dalle 6 del pomeriggio di ieri 20 marzo la capitaneria di Porto di Pozzuoli sta cercando di recuperare nelle acque di Mondragone (Caserta) i resti di un corpo umano.

Il recupero, come sostengono i militari, appare difficile in quanto i resti umani, appena vengono a contatto con le attrezzature utilizzate dalla Capitaneria di Porto si sbriciolano. Impossibile, almeno per il momento chiarire se si tratti di resti maschili o femminili.