Cronaca Italia

Caserta, trovato un bunker dei casalesi. Doveva ospitare Michele Zagaria

Caserta, trovato un bunker dei casalesi. Doveva ospitare Michele Zagaria

Caserta, trovato un bunker dei casalesi. Doveva ospitare Michele Zagaria

CASERTA – E’ stato ricavato sotto le fondamenta di un appartamento e, come nei nei film, vi si accedeva  dopo avere rimosso, con un meccanismo elettrico, una parete mobile. E ‘ il bunker di Casapesenna (Caserta) che avrebbe dovuto ospitare Michele Zagaria e che invece è stato scoperto oggi dopo un’operazione della squadra mobile di Modena (leggi la Gazzetta di Modena) congiuntamente a quelle di Caserta e Napoli.

Il rifugio si trova in un’abitazione di Via S. Agata di proprietà di un noto imprenditore locale (nome ancora sconosciuto) ed è molto simile per struttura a quello dove Zagaria è stato arrestato con il blitz del 7 dicembre 2011, dopo 16 anni di latitanza.

Nel bunker c’è l’arredo necessario, sintomo dell’imminente trasferimento del boss, vanificato evidentemente dal suo arresto.

 

 

To Top