Caso Califano, la Polverini: “E’ un nostro cittadino, si può aiutare”

Pubblicato il 8 novembre 2010 14:41 | Ultimo aggiornamento: 8 novembre 2010 22:33

”La Regione ha delle forme per intervenire per le persone in difficoltà. Califano sicuramente è un cittadino che fa parte del nostro contesto territoriale e quindi se ci sarà bisogno di intervenire lo faremo”. Lo ha detto la presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, a margine della visita alla clinica neuropsichiatrica Villa Giuseppina di Roma, a chi le chiedeva se la Regione avrebbe potuto occuparsi del caso del cantautore. Califano, infatti, ha fatto richiesta di accedere ai benefici della legge Bacchelli, a sostegno degli artisti che versano in difficoltà economiche.