Caso Orlandi: le ossa nella cripta di De Pedis analizzate al Labanof di Milano

Pubblicato il 21 Maggio 2012 19:19 | Ultimo aggiornamento: 21 Maggio 2012 19:53

ROMA – I frammenti ossei prelevati nella cripta della basilica di S.Apollinare a Roma, nell’ambito delle indagini sul caso di Emanuela Orlandi, saranno analizzati a Milano dagli esperti del Labanof, il Laboratorio di antropologia e odontologia forense fondato da Cristina Cattaneo, l’anatomopatologa che tutta la scorsa settimana ha operato nella cripta della chiesa ed e’ una delle maggiori esperte in Italia in questo campo. Lo si apprende da fonti qualificate.