Cassonetti meno pieni a Roma: -10% di rifiuti a Natale

Pubblicato il 28 Dicembre 2011 17:16 | Ultimo aggiornamento: 28 Dicembre 2011 17:31

ROMA – Anche dai rifiuti si evince la crisi dei consumi. Roma non fa eccezione e quest'anno quel che resta delle confezioni regalo e dei cenoni sono diminuiti del 10% rispetto all'anno scorso. In questo dato, che si riferisce ai materiali non riciclabili, bisogna anche considerare l'incremento, tra il 2 ed il 3%, della raccolta differenziata.

Secondo i dati forniti dall'Ama dal 24 al 26 dicembre 2011, i mezzi dell'azienda hanno raccolto 9.488 tonnellate di rifiuti dai cassonetti con una diminuzione, rispetto al 2010, del 10%. Negli stessi giorni del 2010, infatti, erano state raccolte 10.562 tonnellate. La media giornaliera e' stata di 3.160 tonnellate contro le 3.520 del 2010. ''Il calo di quest'anno dipende pero' – afferma in una nota l'Ama – anche dal forte incremento, rispetto allo scorso anno, della raccolta differenziata da stimare tra il 2% e il 3%.

A Natale e a Santo Stefano, sono stati impiegati per la raccolta dei rifiuti, la pulizia e lo spazzamento delle strade 2.500 dipendenti/giorno (2.000 operatori ecologici e 500 autisti)''.