Castelfranco. Baby-genitori a 13 anni: nonni non si arrabbiano, anzi li aiutano

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 ottobre 2014 14:59 | Ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 16:08
Castelfranco. Baby-genitori a 13 anni: nato un maschietto, famiglie li aiutano

Castelfranco. Baby-genitori a 13 anni: nato un maschietto, famiglie li aiutano

TREVISO – Sono diventati genitori a 13 anni e le famiglie li aiutano con il bebè. E’ accaduto a Castelfranco, in provincia di Treviso, dove la mamma ha compiuto il 2 ottobre 14 anni, l’età minima per poter riconoscere il figlioletto.

I due baby-genitori si sono conosciuti a scuola a 10 anni, scrive il Corriere del Veneto:

“Molte famiglie ne avrebbero fatto un dramma, ma non i suoi genitori che, in accordo con quelli del futuro papà, hanno protetto e consigliato i due ragazzini nei nove mesi che hanno portato alla nascita di un maschietto”.

I fidanzatini sono stati preparati bene dalle famiglie al lieto evento:

“Quel giorno il neopapà, per nulla intimorito dalla situazione, ha raggiunto l’ospedale in bicicletta ed ha assistito al parto come un adulto, stando accanto alla sua amata fidanzatina, conosciuta all’età di 10 anni sui banchi di scuola. Ora la giovanissima coppia, entrambi frequentano la terza media, alternano le loro giornale tra la scuola e la casa della 14enne, dove ad aiutarla nell’accudimento del bambino, oltre ai genitori, c’è sua nonna, che ha appena 40 anni”.