Treviso: a 9 anni si tuffa in piscina per salvare un bimbo di 5

Pubblicato il 7 agosto 2012 9:17 | Ultimo aggiornamento: 7 agosto 2012 9:17

CASTELFRANCO VENETO (TREVISO) – Della serie piccoli eroi crescono: Lorenzo, 9 anni, è già un eroe tra i suoi coetanei. Lo scorso venerdì è stato lui a salvare un bimbo di cinque anni che stava annegando nelle piscine comunali di Castelfranco Veneto, in provincia di Treviso. Ma nel caos delle prime ore i cronisti gli hanno negato la gloria attribuendo il salvataggio a un bagnino.

Per cause da accertare, intorno alle 15.30, il piccolo Leonardo è scivolato dentro a una delle piscine esterne del complesso. Lorenzo, lo ha raccontato alla mamma, pensava che il bimbo stesse facendo “il gioco dell’apnea. Ma era sotto da troppo tempo”. Così, fiato e coraggio, ha deciso di tuffarsi per riportare a galla il piccolo Leonardo dal fondo della piscina.

Una tragedia sfiorata. Ancora qualche istante e per Leonardo sarebbe stata la fine, invece gli è bastato un giorno di rianimazione per tornare a giocare. Anche per Lorenzo tornare con la mente a quei momenti non è cosa facile, l’adrenalina dei primi istanti ha lasciato il posto alla paura. E se fosse andata diversamente?

Ma alla notizia che quel bambino sta finalmente bene ha chiesto di festeggiare: il premio una gita da McDonald. Un hamburger e passa la paura.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other