Castelguidone, processione di San Vito rinviata: c’è l’Italia femminile da tifare

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Giugno 2019 16:48 | Ultimo aggiornamento: 14 Giugno 2019 16:48
Castelguidone italia femminile

Castelguidone, processione di San Vito rinviata: c’è l’Italia femminile da tifare

CHIETI – La processione di San Vito a Castelguidone, in provincia di Chieti, prevista per oggi 14 giugno può attendere, perché alle 18 scende in campo la nazionale femminile di calcio impegnata nelle eliminatorie del Campionato mondiale in Francia e tra le giocatrici c’è una parrocchiana, la bomber Daniela Sabatino attaccante del Milan.

Per permettere a tutto il paese di fare il tifo per la compaesana il parroco, don Alberto Conti, ha posticipato di un’ora la processione di San Vito, il compatrono di Castelguidone, piccolo paese dell’alto Vastese con poco più di trecentocinquanta anime. “Sarò il primo tifoso di Daniela e per questo ho deciso di far slittare a dopo la partita la processione del nostro santo” ammette divertito da super tifoso don Alberto. E sempre il parroco, a poche ore dal fischio d’inizio della gara contro la Giamaica, lancia attraverso la rete il suo in bocca al lupo alla illustre parrocchiana. (fonte ANSA)