Piacenza, riduce moglie e figlio in fin di vita colpendoli con una chiave inglese. Poi ammazza il cane e apre il gas: arrestato

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 febbraio 2018 16:20 | Ultimo aggiornamento: 21 febbraio 2018 16:20
Piacenza, aggredisce moglie e figlio nel sonno. Poi ammazza il cane e apre il gas: arrestato

Piacenza, aggredisce moglie e figlio nel sonno. Poi ammazza il cane e apre il gas: arrestato

PIACENZA – Ha aggredito moglie e figlio nel sonno, colpendoli in testa con una chiave inglese. Poi ha ammazzato il cane e ha aperto il gas. Tragedia nella notte in una abitazione di Castellarquato, in provincia di Piacenza, dove una donna di 58 anni e suo figlio di 23, sono stati trovati in fin di vita. Per l’aggressione è stato arrestato un uomo di 62 anni, Aldo Silva, marito della donna e padre del ragazzo.

A dare l’allarme è stato un parente della donna, che si era recato a casa della famiglia per controllare che fosse tutto a posto, dopo che i colleghi di lei avevano segnalato la sua assenza da lavoro. L’uomo ha trovato la porta d’ingresso chiusa, ma non a chiave, ed entrando ha visto il cane morto a terra, con a fianco un gira tubi in ferro, e il padrone di casa, di 62 anni, steso a terra, assopito.

Sul posto sono immediatamente accorsi carabinieri e 118. Madre e figlio sono stati portati in elisoccorso all’ospedale Maggiore di Parma. Il 60enne è stato condotto in caserma con l’accusa di tentato omicidio.: sembra che l’uomo fosse seguito dai servizi socialo.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other