Castelnuovo Don Bosco (Asti), non sa nuotare ma si tuffa in piscina, amica lo segue per salvarlo: morti annegati

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 agosto 2018 11:24 | Ultimo aggiornamento: 22 agosto 2018 13:40
Castelnuovo Don Bosco (Asti), due giovani di 21 e 19 anni muoiono in piscina

Castelnuovo Don Bosco (Asti), due giovani di 21 e 19 anni muoiono in piscina (Foto repertorio Ansa)

CASTELNUOVO DON BOSCO (ASTI) – Avrebbe dovuto essere un pomeriggio di divertimento in piscina. Ma si è tramutato in tragedia. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Due ragazzi di 21 e 19 anni sono morti annegati nel pomeriggio di martedì 21 agosto.

Il primo giovane, Marco Lipari, di Chieri (Torino), si era tuffato in acqua pensando che il livello fosse basso. La seconda vittima, Ilaria Abele, di Cambiano (Torino), lo aveva raggiunto nel tentativo di salvarlo, ma è morta poco dopo, trascinata a fondo dal peso dell’amico.

E’ successo a Castelnuovo Don Bosco, in provincia di Asti, nella villa di proprietà di un medico torinese. I giovani, figli dei custodi, avevano avuto il permesso di trascorrere il pomeriggio in piscina insieme ad alcuni amici. Ma quando Marco si è gettato in acqua ha annaspato. Ilaria allora è intervenuta per salvarlo, ma è stata trascinata a fondo e ha perso i sensi.

Marco è morto sul posto, Ilaria è stata trasportata all’ospedale Le Molinette di Torino, ma è morta nella notte.