Castenedolo (Brescia), schianto in moto: Paolo Coccoli muore a 37 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 Giugno 2019 10:21 | Ultimo aggiornamento: 6 Giugno 2019 10:21
Castenedolo (Brescia), schianto in moto: Paolo Coccoli muore a 37 anni

Castenedolo (Brescia), schianto in moto: Paolo Coccoli muore a 37 anni (Foto Facebook)

CASTENEDOLO (BRESCIA) – Un incidente mortale mercoledì 5 giugno è costato la vita a Paolo Coccoli, meccanico di 37 anni originario di Borgosatollo, padre di una bimba di due anni. 

Ieri pomeriggio Paolo stava percorrendo in sella alla sua moto la strada provinciale 77 che collega Castenedolo della frazione di Capodimonte all’Alpino. L’uomo, informa il Giornale di Brescia, stava rientrando a casa dalla sua officina e stava viaggiando sul rettilineo di via Monte Pasubio quando è stato investito da un’automobile che proveniva dal senso opposto di marcia e stava effettuando una svolta a sinistra.

E’ stato proprio l’automobilista a chiamare i soccorsi, ma per Paolo purtroppo non c’è stato nulla da fare. Il giovane viveva a Villanuova con la compagna e la figlia di due anni. Era molto conosciuto a Borgosatollo, paese dov’era cresciuto e dove aveva sede la sua attività lavorativa. (Fonte: Il Giornale di Brescia)