Castrocaro Terme (Forlì-Cesena), Giulia cade dal motorino e muore a 27 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 Luglio 2019 10:31 | Ultimo aggiornamento: 15 Luglio 2019 10:31
Castrocaro Terme (Forlì-Cesena), Giulia cade dal motorino e muore a 27 anni

(Foto d’archivio)

CASTROCARO TERME (FORLÌ-CESENA)  –  Ha perso il controllo del motorino, è caduta ed è morta poco dopo. Giulia Balestri aveva 27 anni. Nella notte tra sabato e domenica, intorno alle 3, stava rientrando a casa in scooter a Castrocaro Terme, in provincia di Forlì-Cesena, quando ha perso il controllo del mezzo, cadendo rovinosamente sull’asfalto. 

Il personale medico del 118 arrivato sul posto ha disposto il trasporto d’urgenza della giovane donna al trauma center dell’ospedale Bufalini di Cesena. Ma Giulia non ce l’ha fatta: è morta per le ferite riportate, soprattutto alla testa. 

Studentessa modello, diplomata all’istituto superiore Ruffilli e laureata in Tecnologie Alimentari all’Università di Bologna, Giulia era attiva nel volontariato presso la Pro Loco locale, come ricorda Il Resto del Carlino. 

“Era una ragazza meravigliosa, dalla dedizione inesauribile – ha detto al Resto del Carlino il presidente della pro loco Elio Caruso, con la voce rotta dalla commozione -. Ieri mattina l’aspettavamo alle 10 e non vedendola arrivare ci siamo allarmati, poi è giunta la tragica notizia. Se negli ultimi anni siamo riusciti a tenere aperto il castello nel fine settimana lo dobbiamo a lei, alla sua disponibilità. Vorrei che fosse ricordata come un esempio da seguire. Era una ‘bambina’ curiosa, intelligente, una sognatrice coi piedi per terra. Conduceva le visite con grande competenza, aveva mille iniziative, mi aiutava molto sui social e nella promozione del paese – conclude Caruso –. Un vuoto che nessuno andrà a colmare”. (Fonti: Ansa, Il Resto del Carlino)