Catania, fratello e sorella vanno a fare il bagno: ritrovati morti dopo giorni di ricerche

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 giugno 2018 15:18 | Ultimo aggiornamento: 12 giugno 2018 15:18
catania fratello sorella morti annegati

Catania, fratello e sorella vanno a fare il bagno: ritrovati morti dopo giorni di ricerche

ROMA – È stato ritrovato nel porto di Catania il corpo del 16enne disperso nel mare della Plaia da venerdì scorso, 8 giugno, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] mentre faceva il bagno nelle acque agitate del litorale insieme alla sorella 18enne, morta annegata. A trovare il corpo del ragazzo, originario del Congo, è stato, nella zona della darsena nuova alle 8 di oggi, un pescatore, che ha avvertito la Capitaneria di Porto.

Come ricorda Catania Today le condizioni del mare, mosso, non hanno reso agevoli le operazioni di ricerca il cui raggio di azione è stato notevolmente ampliato.

In mare si erano mossi i mezzi navali della polizia e dei vigili del fuoco, due elicotteri, uno della polizia e l’altro della guardia costiera, e i sommozzatori dei pompieri.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other