Catania, si schianta con l’auto che prende fuoco: Giulio Sebastiano Calogero morto carbonizzato

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Ottobre 2019 12:25 | Ultimo aggiornamento: 4 Ottobre 2019 12:25
Catania, si schianta con l'auto che prende fuoco: Giulio Sebastiano Calogero morto carbonizzato

Una foto scattata dai Vigili del fuoco sul luogo della tragedia

CATANIA – Si è schiantato contro il guardrail e la sua auto ha preso fuoco. E’ morto così, carbonizzato, un uomo di 47 anni a Catania. Si chiamava Giulio Sebastiano Calogero.

L’uomo, alla guida di una Fiat Punto stava percorrendo l’Asse dei Servizi, quando è finito contro le barriere di sicurezza nei pressi dello svincolo per San Giuseppe la Rena. Quando i soccorsi sono giunti sul posto l’auto era completamente avvolta dalle fiamme.

Per spegnere l’incendio ci sono volute diverse squadre dei vigili del fuoco, due furgoncini e un autobotte dal distaccamento sud. Ma per la vittima non c’era più nulla da fare. A riconoscerlo sono stati i familiari.

Sul posto anche gli agenti delle Volanti della questura. La polizia ha eseguito i rilievi ed ha avviato le indagini per ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto.

Fonte: Agi