Catania/ Pescato squalo mako di 3 metri. Il pesce è morto prima di arrivare al porto di Acitrezza

Pubblicato il 13 Luglio 2009 12:44 | Ultimo aggiornamento: 13 Luglio 2009 12:44

Uno squalo di tre metri catturato al largo delle coste di Catania. Era un esemplare “mako” ed è stato pescato accidentalmente da una barca che stava pescando pesce spada. Ad attendere il pesce, arrivato ormai morto al porto di Acitrezza erano due ricercatori della Necton Marine Research Society.

«La presenza di animali come il mako nelle nostre acque – hanno detto gli studiosi  della Necton – è importante al fine di mantenere in equilibrio l’ecosistema. Appare dunque di fondamentale importanza lo studio e la salvaguardia degli squali allo scopo di prevenirne la scomparsa». I due  hanno poi raccolto alcuni campioni biologici di parassiti presenti sull’animale e inserito i suoi dati morfometrici nella banca dati della società siciliana .