Catania. Rubano una smart e…chiedono aiuto ad un passante per spingere l’auto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 settembre 2017 12:41 | Ultimo aggiornamento: 20 settembre 2017 12:41
Catania. Rubano una smart e...chiedono aiuto ad un passante per spingere l'auto

Catania. Rubano una smart e…chiedono aiuto ad un passante per spingere l’auto

CATANIA – Hanno rubato un’auto Smart city Coupè, ma quando la vettura si è fermata lasciandoli a piedi hanno chiesto aiuto ad un passante affinché la spingesse con loro. Quello che i due maldestri ladri non sapevano è che nella strada di Catania dove l’auto appena rubata si era fermata c’erano delle telecamere di videosorveglianza, che hanno permesso la loro identificazione da parte della polizia e ora un uomo è stato denunciato.

Il sito Catania Meridionews scrive che a raccontare l’aneddoto sono stati gli agenti del commissariato di borgo-Ognina, che hanno ritrovato l’auto e l’hanno riconsegnata al proprietario legittimo:

“Che negli scorsi giorni ha denunciato a piede libero il pluripregiudicato 55enne C. S., accusato di furto insieme a un complice. Il fatto è avvenuto venerdì, nei pressi di piazza Abramo Lincoln. Le immagini di un sistema di videosorveglianza della zona avrebbero mostrato il mezzo usato dai due uomini per arrivare sul posto. E proprio quelle riprese avrebbero aggiunto al fatto in sé la storiella del passante che, inconsapevole, ha aiutato i malviventi nel loro proposito. Che, però, non è andato a buon fine. L’auto è stata riconsegnata al proprietario e, all’interno, le impronte digitali avrebbero permesso «inequivocabilmente» di risalire al pregiudicato”.