Catanzaro/ Gianfranco Monterosso entra nel bar e vuole bere gratis. Lo arrestano per estorsione

Pubblicato il 10 Luglio 2009 19:11 | Ultimo aggiornamento: 10 Luglio 2009 19:11

Il catanzarese Gianfranco Monterosso è finito in manette con le accuse di tentata estorsione e danneggiamento, dopo aver cercato di farsi dare da bere gratis all’interno del bar “Il Cremino” di Catanzaro Lido. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo, che a quanto pare aveva già bevuto parecchio, è entrato nel locale pretendendo che gli venissero offerti degli amari e minacciando che, se non li avesse ottenuti, avrebbe sfasciato il bar.

Mentre l’uomo dava in escandescenza i dipendenti del locale hanno chiamato i carabinieri che, giunti sul posto, lo hanno arrestato. Per domani mattina è fissato il giudizio per direttissima davanti al tribunale di Catanzaro.